Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Le Interviste

Spalletti a DAZN: “Problema al flessore per Fabian Ruiz e Koulibaly, ad Insigne si è indurito il polpaccio”

intervista spalletti dazn napoli

Ultimissime calcio Napoli – Luciano Spalletti ha parlato dopo Sassuolo-Napoli, finita 2-2 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. La SSC Napoli resta in cima alla classifica, ma oramai il divario con Milan e Inter è sempre minore.

furia spalletti dazn sassuolo napoli
Intervista Spalletti a DAZN

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Sassuolo Napoli, Spalletti a DAZN

Sono queste le dichiarazioni di Luciano Spalletti, che ha analizzato il pareggio del Calcio Napoli ai microfoni di DAZN:

“Gli infortuni? Quelli sono calciatori forti, top, che possono dare tranquillità alla squadra per la gestione della partita. Quando il Sassuolo è tornato con forza abbiamo perso palloni troppo facilmente. Dovevamo fare qualcosa di più, non ci siamo riusciti. Il Sassuolo è una squadra forte, lo sappiamo. Due punti in più o in meno sono tanta roba, la cosa cambia eccome”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Infortuni Napoli: le condizioni di Fabian Ruiz, Koulibaly e Insigne

“A Fabian avevo detto di essere nelle condizioni di sostituirlo, lui mi ha chiesto altri due minuti. In quei due minuti ha rimediato sto problema all’adduttore. Anche Koulibaly ha un po’ di problemi, ha fatto una apertura autonoma. Valuteremo, i medici sono di primissima qualità. Ad Insigne si è indurito il polpaccio, era a rischio di farsi male e l’ho sostituito. Lui era d’accordo, ha sentito indurirsi quella parte del muscolo. Fino a che siamo stati in vantaggio la partita è stata fatta su entrambe le fasce”.

Poi prosegue: “La squadra si era comportata bene. Consigli ha fatto delle grandissime parate. E’ mancata la gestione nel loro forcing finale. Lì loro hanno costruito, hanno aggredito e hanno pareggiato la partita. Gli si fanno i complimenti”.

Spalletti espulso

“Ho protestato per il fallo su Rrahmani, sulla punizione del 2-2. Fatelo vedere. Ho protestato su questo fallo da cui scaturisce la punizione del loro 2-2. Gli mettono la gamba sinistra davanti, picchiano sul ginocchio sinistro. Ho protestato, dalla panchina mi sembrava così. Ho protestato in maniera troppo reattiva. I miei non ci sono andati a protestare, io sì. Spero possa valere sempre questa cosa”.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti potrebbe piacere anche

Advertisement