Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Le Interviste

Quagliarella: “Prima della sentenza avevo paura di ciò che mi poteva succedere. A Napoli un affetto pazzesco”

Fabio Quagliarella Napoli

Quagliarella ed il Napoli, una storia romantica e a tratti anche molto turbolenta per fattori che non rientrano nella normalità. La vicenda dello stalking è ormai cosa nota, ma a distanza di anni Fabio Quagliarella torna ancora a parlarne ai microfoni di Sky Sport in occasione della presentazione del suo documentario Quagliarella – The Untold Truth’ (la verità non detta). Lo ha fatto proprio a Genova proprio quando ha presentato questo prodotto cinematografico.

Da quando è arrivata la sentenza ho potuto vivere tranquillamente la quotidianità. Sono molto più libero di testa, quella che mi er astata tolta per tanti anni.

Ho potuto fare le cose che volevo, come allenarmi e giocare a calcio tranquillamente. Prima invece dovevo pensare a quello che mi poteva succedere fuori dal campo. Da quel gioco sono rinato io ed è rinata la mia famiglia.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Quando ero a Napoli mi premeva moltissimo quella cosa. Non potevo vivere tra la mia gente, non potevo visitare la mia famiglia. Tante cose i tifosi giustamente non l’avevano capite. Ma quando è uscita la sentenza ho ricevuto un affetto pazzesco. A distanza di anni c’è gente che mi chiede scusa. Ma nessuno dovrebbe chiedermi scusa perché non sapevano nulla. Lo sapeva solo la mia famiglia.

Quagliarella Napoli
Fabio Quagliarella

Notizie Napoli calcio, Quagliarella: i motivi dell’addio

Nelle stagioni in cui l’attaccante di Castellammare di Stabia giocava nell’allora San Paolo subiva costantemente stalking, minacce di morte e calunnie da un agente di Polizia. Questa cosa gli rese la vita praticamente impossibile fino a costringerlo ad andare via dalla città partenopea. Era la stagione 2009/10 e ovviamente la gente si chiese come mai l’attaccante campano lasciasse il club. C’erano molte cose che non tornavano e Fabio decise di lasciare la SSC Napoli per trasferirsi a Torino alla Juventus fino al 2014.

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Advertisement. Scroll to continue reading.

Napoli, il documentario sullo stalking

Quagliarella scioglie i dubbi anche sul suo documentario, parla di alcuni dubbi iniziali sul progetto. Il documentario parla dei motivi specifici che ci sono stati e delle vicende che si nascondono dietro la tragedia che ha dovuto sopportare nel suo periodo napoletano per lo stalking.

Ero molto scettico all’idea di un documentario su di me, perché non ho avuto una carriera alla Totti o alla Del Piero. Però avevo questa particolarità della mia vita, e col passare del tempo mi sono fidato dell’autore e della sua troupe. Facevo fatica a parlare di quella storia e riaprire quella voragine, ma piano piano io e la mia famiglia ci siamo aperti”

Resta aggiornato sulle ultime news di calciomercato Napoli

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe piacere anche

Europa League

Biglietti Barcellona Napoli 2021 – Dove è possibile acquistarli, novità sulla trasferta nel settore ospite e infine i prezzi per i tagliandi della gara di Europa...

Dove vedere Napoli

Prossimo turno Serie A: date, orari e dove seguirla in tv. Tutte le gare del massimo campionato d’Italia, con tutte le informazioni utili per...

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime calcio Napoli – Radio Kiss Kiss Napoli è la radio ufficiale partner della SSC Napoli ed è presente sia sulle frequenze radio che...

Europa League

UEFA Europa League, finalmente in vendita tutti i biglietti di Napoli Barcellona per la sfida dell’andata dei sedicesimi di finale del 24 febbraio 2022...

Advertisement