Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Le Interviste

Napoli Atalanta, Spalletti a DAZN: “La sconfitta dà fastidio, c’è rammarico! Siamo stati una squadra vera”

Spalletti a DAZN

Notizie Napoli Calcio. Napoli Atalanta è finita 3-2. Un risultato che non fa felice i tifosi del Calcio Napoli che allo stadio Diego Armando Maradona hanno comunque applaudito la squadra di Luciano Spalletti, assente in panchina a causa dell’espulsione rimediata nel finale di Sassuolo Napoli. A dirigere il Napoli Calcio da bordo campo c’era Marco Domenichini, vice allenatore Napoli.

Intervista spalletti Napoli Atalanta allenatore ssc napoli

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Vuoi sapere chi è Marco Domenichini? Qui la guida per saperne di più.

Intervista Spalletti a DAZN

Intervenuto ai microfoni di ‘DAZN’, Luciano Spalletti ha analizzato la sconfitta contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Ecco quanto dichiarato: “Mi dà fastidio la sconfitta, la squadra ha fatto una gara vera, si è comportata da squadra vera. L’Atalanta ha vinto contro una squadra vera, c’è dispiacere. Potevamo fare meglio in alcuni dettagli. C’è un po’ di rammarico, il dubbio era di non essere al livello invece lo siamo stati molto bene. Dove abbiamo perso la partita? Loro sono una squadra forte. Vanno fatti i complimenti per come stanno portando avanti la gestione societaria, per i calciatori che scoprono, per la qualità di calcio che fanno con Gasp che è imparagonabile. Sanno far tutto, hanno fisicità, tecnica. Contro di loro sulle palle inattive stasera eravamo improponibili. Anche qui ci siamo comportati bene invece. Siamo stati bravi a gestire molta partita. Sul 2-1 per noi loro ti portano a sbandare. Va accettata, c’è rammarico. Resta la buona prestazione anche se non portiamo a casa dei punti”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Sul cambio modulo

“Ci siamo messi a tre, è un tema che ho affrontato con la squadra. E’ una cosa che bisogna approfondire, lo fanno molte squadre europee. Si costruisce in tre, con i terzini che vanno un po’ più su e fanno tutta la fascia. Questo ci ha dato un beneficio, siamo stati in campo molto bene. Non abbiamo sofferto tanto. Siamo rimasti in equilibrio, l’abbiamo provato negli ultimi due allenamenti prima della partita. Non potevo mettere in difficoltà alcuni giocatori che dovevo far giocare stasera. Questa era la squadra di stasera, anche se non l’avessi scelta. Questi sono quelli su cui noi ci appoggeremo e che giocheranno le prossime partite. Ci metteranno in carreggiata per restare a livello. Sconfitti, ma tante cose belle stasera”.

Poi prosegue: “Noi siamo stati bravi, dovevamo fare qualcosa in più, Ma c’è una fase in cui abbiamo subito dieci falli nel primo tempo, nessuno se n’è accorto. Si poteva attaccare la linea difensiva e loro ci hanno fatto sistematicamente fallo. Sono bravi anche a fare quello, bisogna imparare da loro anche questo. Non ammoniscono nella tua metà campo. Loro mettono subito a tacere, fanno fallo e si rimettono a posto. Quelle presunte costruzioni fatte bene? E’ dipeso anche dalla loro bravura nel fare quel mezzo fallo che viene fischiato ma che non ti dà tanti vantaggi perché sono nella nostra metà campo”.

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe piacere anche

Europa League

Biglietti Barcellona Napoli 2021 – Dove è possibile acquistarli, novità sulla trasferta nel settore ospite e infine i prezzi per i tagliandi della gara di Europa...

Dove vedere Napoli

Prossimo turno Serie A: date, orari e dove seguirla in tv. Tutte le gare del massimo campionato d’Italia, con tutte le informazioni utili per...

Ultimissime calcio Napoli

Ultimissime calcio Napoli – Radio Kiss Kiss Napoli è la radio ufficiale partner della SSC Napoli ed è presente sia sulle frequenze radio che...

Europa League

UEFA Europa League, finalmente in vendita tutti i biglietti di Napoli Barcellona per la sfida dell’andata dei sedicesimi di finale del 24 febbraio 2022...

Advertisement