Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Notizie

Scossa Terremoto Napoli ora, 13 gennaio: ecco epicentro e magnitudo

terremoto napoli oggi 22 aprile 2022 bosnia erzegovina

Terremoto a Napoli intorno alle ore 17.58, scossa avvertita in molte zone della città, da Fuorigrotta ai Campi Flegrei fino a Pozzuoli. In particolare, in zona Astroni. Tam tam sui social, in particolare su Twitter. In molti, nella zona, hanno avvertito forte la scossa sismica di qualche minuto fa.

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Scossa Terremoto Napoli ora, 13 gennaio: epicentro e magnitudo

La forte scossa di terremoto udita a Napoli intorno alle ore 17.58, è stata subito commentata sui social. Arrivano i dettagli su epicentro e magnitudo:

Advertisement. Scroll to continue reading.

Un terremoto di magnitudo Md 1.6 è avvenuto nella zona: Astroni.

  • 13-01-2022 17:58 magnitudo 1,5 ± 0,3
  • 13-01-2022 18:02 magnitudo 1,6 ± 0,3

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Operativa INGV-OV (Napoli).

Una scossa di terremoto ha colpito la zona degli Astroni, oggi 13 gennaio alle 17:58 con precisione, con epicentro all’interno del cratere di Astroni a una profondità di 0,9 km e 2,2 km. La scossa è stata distintamente avvertita dalla popolazione della zona. L’INGV non ha ancora fornito i dettagli su magnitudo e ipocentro.

terremoto napoli 13 gennaio 2022

Intanto, l’Osservatorio Vesuviano ha percepito distintamente la scossa di terremoto che in molti utenti hanno segnalato. Ecco l’immagine della scossa nella zona flegrea:

terremoto napoli ora 13 gennaio 2022

Segnalazione del sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, confermano la notizia:

L’Osservatorio Vesuviano ci ha comunicato l’accadimento di due eventi sismici, uno di magnitudo 1,5 ± 0,3 localizzato sul bordo meridionale del cratere di Astroni alla profondità di 2,2 km e uno di magnitudo 1,6 ± 0,3 localizzato all’interno del cratere di Astroni a una profondità di 0,9 km. Il primo evento si è verificato alle ore 17:58 ora locale mentre il secondo è avvenuto alle 18:02. Nessuna segnalazione di danni o disagi da parte della popolazione è pervenuta alla Centrale di Polizia Municipale che sta, comunque, effettuando una verifica in corrispondenza delle aree prossime all’epicentro. Gli eventi potrebbero essere stati accompagnati da boati avvertiti dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro. Maggiori informazioni sui fenomeni in atto e sull’evoluzione del bradisismo di sollevamento che sta interessando da diversi decenni il territorio comunale, possono essere trovate sul sito dell’Osservatorio Vesuviano – INGV

Terremoto oggi a Napoli

Numerosi utenti hanno commentato l’accaduto sui social network, dando il via ad un vero e proprio tam tam.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ti potrebbe piacere anche

Advertisement