Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Notizie

Koulibaly, cori razzisti durante Atalanta Napoli: frasi vergognose | VIDEO

kalidou koulibaly napoli cori razzisti atalanta napoli comunicato ufficiale squalifica tifosi giudice sportivo

Notizie Napoli Calcio. Quanto accaduto ieri al Gewiss Stadium durante e dopo Atalanta Napoli rappresenta l’ennesima vergogna del calcio italiano. Certo, da condannare c’è solo una parte di tifosi o presunti tali, razzisti, codardi e ignoranti. Spesso, però, le loro gesta macchiano intere tifoserie. E’ il caso di qualche sciocco che ieri, al termine di Atalanta Napoli di Serie A ha rivolto cori razzisti a Kalidou Koulibaly. La SSC Napoli, uscita vittoriosa dallo scontro di ieri pomeriggio con la formazione di Gian Piero Gasperini, ha subito l’ennesimo episodio di razzismo. Per fortuna Koulibaly Napoli è un binomio così forte che, anche stavolta, i tifosi ed il giocatore del Calcio Napoli ci passeranno sopra, ma la ferita, alla lunga, potrebbe lasciare il segno.

kalidou koulibaly napoli cori razzisti atalanta napoli comunicato ufficiale squalifica tifosi giudice sportivo

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Koulibaly Napoli, cori razzisti dai tifosi dell’Atalanta

In un primo momento quasi nessuno aveva notato il vile gesto di una parte di tifosi dell’Atalanta, ma un paio di video apparsi sul web nell’immediato post partita hanno scatenato il caos. Beceri ululati e poi “Ne**o di me**a!”, una frase che nel 2022 non dovrebbe più uscire dalla bocca delle persone, eppure ancora oggi qualcuno si comporta in questo modo.

kalidou koulibaly napoli cori razzisti atalanta napoli comunicato ufficiale squalifica tifosi giudice sportivo

A dare risalto all’episodio ed a farlo salire alla ribalta nelle ultime notizie Napoli è stato un tweet del giornalista Carlo Alvino che sul proprio profilo social ha postato le immagini. Di seguito il video incriminato:

Cori razzisti Atalanta: attesa per il verdetto del Giudice Sportivo

Bisognerò attendere la fine del turno di Serie A ancora in corso per capire quale sarà il verdetto del Giudice Sportivo. Verranno presi dei provvedimenti dal Tribunale Federale oppure si passerà avanti ancora una volta?

Advertisement. Scroll to continue reading.

Intanto la presa di posizione dei vertici dello sport italiano è stata dura. Dopo l’episodio sono arrivate subito le scuse del sindaco di Bergamo Giorgio Gori che ha postato il seguente messaggio sul proprio profilo Twitter: “Che vergogna gli insulti razzisti di alcuni tifosi dell’Atalanta oggi allo stadio.I pochi che hanno urlato non ci rappresentano, ma riescono a farci fare una pessima figura. Le scuse mie e dei bergamaschi sani agli amici del Napoli”.

Cori razzisti Koulibaly, il comunicato ufficiale dell’Atalanta

Anche l’Atalanta ha subito preso posizione contro i cori razzisti rivolti a Kalidou Koulibaly, difensore della Società Sportiva Calcio Napoli di Aurelio De Laurentiis: “Atalanta BC comunica che ogni comportamento non in linea con i principi di civiltà ed educazione, da sempre perseguiti da questo club, sarà osteggiato con forza. Non vogliamo, e lo sottolineiamo, dare visibilità a soggetti che nulla hanno a che fare con il nostro ambiente e, pertanto, senza clamori né generalizzazioni, agiremo nelle sedi competenti affinché l’immagine del club e della città di Bergamo siano tutelate”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ti potrebbe piacere anche

Calciomercato Napoli

Ultime notizie calciomercato Napoli, Aurelio De Laurentiis ha messo a segno un triplo colpo da scudetto. Non nascondiamoci, perché se gli azzurri dovessero riuscire...

Calciomercato Napoli

Ndombele al Napoli, visite mediche in corso a Villa Stuart.

Calciomercato Napoli

Raspadori è un nuovo calciatore del Napoli: accordo chiuso, oggi le visite mediche.

Calciomercato Napoli

Raspadori al Napoli, affare concluso: visite mediche a Villa Stuart.

Advertisement