Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Le Interviste

Spalletti a DAZN dopo: “Torino-Napoli, dobbiamo migliorare. Sul futuro e Insigne…”

intervista spalletti a dazn napoli genoa
Spalletti intervista a DAZN

Intervista Spalletti a DAZN – Come di consueto al termine di Torino-Napoli, vi proponiamo quelle che sono le dichiarazioni di Luciano Spalletti. L’allenatore dei partenopei risponde alle domande dei colleghi di DAZN a caldo, dopo il fischio finale.

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Spalletti a DAZN

Queste le dichiarazioni di Luciano Spalletti ai microfoni di DAZN al termine della gara Torino-Napoli di Serie A. Subito la prima domanda sul gol di Fabian Ruiz:

Advertisement. Scroll to continue reading.

“Sì, abbiamo fatto un bel recupero palla. Mi fa piacere sottolineare la tripla pressione di Insigne. Bravi a riconquistare palla e poi Fabian ha la mazza da golf quando calcia in porta! Riesce a piazzarla, a volte sembra che le gambe vanno più piano. Ma è avanti col pensiero e la testa”.

intervista spalletti a dazn napoli genoa

Poi prosegue così l’intervista di Spalletti a DAZN:

“Scudetto l’anno prossimo? Da qui al prossimo c’è da finire questo e farsi trovare pronti. Ieri non ho parlato per dar merito al mio staff che fa molto lavoro sul campo e fuori dal campo. Attraverso il loro valore vuol dire andare in campo oggi e scaldarli e rendere queste 3 partite speciali, coinvolgere tutti e far sentire importanti tutti. Se lo si fa capire a tutti diventa più facile. Non penso a vincere il prossimo campionato, ma dobbiamo pensare a questo finale. Abbiamo raggiunto un grandissimo obiettivo quest’anno, grandissimo. Con la fatica fatta tutto l’anno. La gente lo sa. Poi se ne parlerà con calma quando ce ne sarà il tempo”.

Spalletti sul futuro

“Il futuro per noi dev’essere il prossimo allenamento. Si gioca domenica, quindi ci alleniamo da martedì. Facciamo lavorare tutti seriamente e diamogli merito. Poi parliamo del futuro prossimo e dello scudetto dell’anno successivo”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Sul confronto a inizio primo tempo con Ospina, Spalletti ha precisato:

“Ospina? In quel caso lì, siccome inizialmente non andavano ad attaccarlo, i centrali si devono alzare. Così se lo attaccano, l’attaccante deve fare dei metri per rientrare in gioco. Bisognava venire ancora più fuori e dare più campo ad Ospina. Per dare uno sbocco al modo di fare delle squadre moderne con quest’idea di venirti a prendere a tutto campo uomo contro uomo. In questo dobbiamo ancora migliorare, si è visto. Poi nel secondo tempo ci è riuscito di più, quando loro sono andati in fatica, ma nel primo tempo è stato complicato. Perché poi fisicamente hanno roba da proporre”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Spalletti su Insigne

Poi Spalletti ha commentato il match di Lorenzo Insigne:

“Lui si è preso la responsabilità di tirare il rigore, per la difficoltà che gli dà questo momento qui. Lui la deve vivere serenamente. Ha fatto una scelta da accettare. Per noi non è facile perché perdiamo un giocatore del suo livello. Ma ha già dimostrato tutto il suo valore di calciatore e di uomo, può girare sempre a testa alta”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ti potrebbe piacere anche

Prima Pagina

Ecco in anteprima la nuova prima pagina Tuttosport del quotidiano sportivo oggi in edicola, con i titoli del giornale Tutto sport nell’edizione odierna. Come le altre principali prime...

Prima Pagina

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di Napoli in edicola oggi: la foto.

Prima Pagina

Ecco svelata la prima pagina Corriere dello Sport del quotidiano oggi in edicola. Come le principali prime pagine locali e nazionali che parlano di sport, quella del Corriere dello...

Prima Pagina

Ecco svelata la prima pagina La Gazzetta dello Sport del quotidiano oggi in edicola. Come le principali prime pagine locali e nazionali che parlano di sport, quella Gazzetta...

Advertisement