Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calciomercato Napoli

Verde Spezia, il sodalizio può finire: l’annuncio scatena il mercato Napoli

Daniele Verde dello Spezia come sostituto di Lorenzo Insigne al Napoli? Arriva la rivelazione.

daniele verde spezia calciomercato napoli sostituto insigne intervista

Napoli CalciomercatoVerde Spezia al Napoli in estate? La Società Sportiva Calcio Napoli di Aurelio De Laurentiis è al lavoro per programmare la prossima stagione di Serie A 2021/2022. Il numero uno della SSC Napoli, di comune intesa con mister Luciano Spalletti ed il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, ha già stilato una lunga lista dei desideri sulla quale sono ascritti i nomi di diversi calciatori talentuosi sparsi per l’Europa.

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Calciomercato Napoli, la rivelazione di Daniele Verde dello Spezia

Oltre a Mathias Olivera del Getafe e Khvicha Kvaratskhelia della Dinamo Batumi, il Calcio Napoli segue tantissimi altri calciatori grazie al proprio team dirigenziale. Oggi pomeriggio, però, è arrivata una rivelazione di mercato Napoli proprio da un calciatore nato a Napoli. Si tratta di Daniele Verde, attaccante dello Spezia e prossimo avversario del Napoli Calcio. Intervenuto ai microfoni di ‘1 Station Radio’, ha rilasciato alcune dichiarazioni in diretta radiofonica.

Advertisement. Scroll to continue reading.
daniele verde spezia calciomercato napoli sostituto insigne intervista

Di seguito uno stralcio delle sue dichiarazioni:

“Io al Napoli? Non so come andrà a finire. Il mio cuore azzurro ed io non ne faccio un mistero. Non so se sarò io il prossimo napoletano del Napoli. Da bambino ero un grandissimo tifoso, ma in questi annoi non ho tifato. Ho fatto il tifo per le squadre dove ho giocato, ma il mio cuore è per la mia città. Qualora arrivasse una telefonata sarebbe davvero difficile dire di no. Io, però, penso solo allo Spezia. Lì è casa mia, mi godo questi momenti”.

E conclude: “Tutti noi ci aspettavamo qualcosa in più dal Napoli. Già avevo immaginato la festa per la città. Ci abbiamo sperato tutti fino alla fine. Speriamo un domani di poter tornare a festeggiare lo scudetto. Cosa è mancato? Non lo so. La squadra ha qualità giusta da un po’ di anni, ma evidentemente manca qualcosa. Non so spiegare, però, cosa sia nello specifico. Mi piacerebbe giocare in coppia con Osimhen. Con lui tutti i passaggi potrebbero essere degli assist. Sarebbe un giocatore a cui regalare tanti palloni. Mi piacerebbe giocare al suo fianco”.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Ti potrebbe piacere anche

Advertisement