Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Calciomercato Napoli

Olivera Napoli, è ufficiale: il comunicato! Le cifre

calciomercato napoli mathias olivera napoli comunicato ufficiale acquisto de laurentiis getafe

Ultimissime notizie calciomercatoMathias Olivera al Napoli è ufficiale, è arrivato il comunicato del club azzurro. Dopo il tweet di Aurelio De Laurentiis, c’è stato anche il comunicato della SSC Napoli. Lungo contratto e accordo col Getafe per il trasferimento di quello che sarà il nuovo terzino dei partenopei.

Mathías Olivera Miramontes, è questo il nome completo, è uruguaiano, arriva dal Getafe ed è già nel giro della nazionale uruguaiana. Nato il 31 ottobre 1997 a Montevideo, ha 24 anni. Ed è stato convocato, partirà domani infatti, per gli impegni con l’Uruguay: tre amichevoli di preparazione al Mondiale in Qatar, contro il Messico (3 giugno), gli USA (5 giugno), e con la Giamaica (11 giugno).

Olivera Napoli, è ufficiale: il comunicato! Le cifre

Mathias Olivera è del Napoli: ufficiale, il comunicato

Mathias Olivera è ufficialmente della SSC Napoli, ormai non ci sono più dubbi. Il nuovo terzino è l’uruguaiano del Getafe. Dopo gli impegni con la Nazionale e le vacanze, raggiungerà Napoli per conoscere la città, prima di partire per il ritiro a Dimaro sotto gli ordini di mister Spalletti.

NON PERDERTI TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE: seguici su GOOGLE NEWS!

Advertisement. Scroll to continue reading.

“Benvenuto Mathias Olivera”, scrive la SSC Napoli sui social che poi posta un comunicato ufficiale sul sito del club azzurro:

“Il Presidente Aurelio De Laurentiis è lieto di annunciare che la SSC Napoli ha acquisito le prestazioni sportive di Mathias Olivera dal Getafe a titolo definitivo”.Comunicato SSC Napoli su Mathias Olivera

calciomercato napoli mathias olivera napoli comunicato ufficiale acquisto de laurentiis getafe

Questo il tweet della SSC Napoli che dà il benvenuto al terzino:

La SSC Napoli ha postato anche la scheda del calciatore:

La scheda di Mathias Olivera

Mathias Olivera è nato a Montevideo il 31 ottobre del 1997. Cresciuto nel Settore Giovanile del Nacional, dove debutta nel febbraio 2016 tra i professionisti, viene acquistato dal Getafe nel 2017. Nell’estate del 2018 viene ceduto in prestito all’Albacete dove gioca un anno in Seconda Divisione. A gennaio del 2019 torna al Getafe e nella Liga spagnola gioca per 5 stagioni collezionando 119 presenze e 2 reti. Olivera vanta anche 3 presenze con la Nazionale uruguaiana

Advertisement. Scroll to continue reading.

Olivera-Napoli: cifre e stipendio

Mathias Olivera arriva al Napoli in prestito con obbligo di riscatto per le cifre di 11 milioni di base fissa. Più 4 di bonus per arrivare a 15 milioni di euro complessivi da versare nella prossima estate 2023 al Getafe. Per quanto riguarda lo stipendio, invece, Olivera a Napoli guadagnerà 1,3 milioni netti a stagione: ha firmato un quinquennale a queste cifre, secondo quanto raccolto in esclusiva da NapoliCalcioMercato.it.

L’addio al Getafe su Instagram

Con un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, Mathias Olivera ha detto addio al Getafe ed ai propri tifosi:

Advertisement. Scroll to continue reading.

“Caro Getafe, oggi per me è un giorno speciale perché è arrivato il momento di salutarci dopo anni molto belli. Voglio ringraziare il club per avermi aperto le porte e per avermi dato fiducia, ho vissuto momenti incredibili che non dimenticherò mai. Ho avuto tanti errori e successi, ma ho sempre cercato di lasciare tutto per questa maglia. Ringrazio eternamente tutti i lavoratori del club, gli organi tecnici, i tifosi e i colleghi in questi anni vissuti. Grazie di cuore per tutto e qui ci sarà sempre un azulon in più”.

Ti potrebbe piacere anche

Dove vedere Napoli

Dove vedere Verona Napoli in tv ed in streaming live? Segui la guida.

Serie A

Ultimissime Napoli Calcio Highlights Verona Napoli – Si è giocata ed è appena terminato il primo tempo della gara valida per la 1ª giornata...

Formazione Napoli

Ecco le formazioni ufficiali di Verona-Napoli, 1ª di Serie A: ecco la formazione titolare di Gabriele Cioffi Spalletti.

Advertisement